Classifica della pizza, la top 10 della Campania ma escludendo Napoli

Pizza

Il sito specializzato in are culinaria, Agrodolce.it, aveva stilato una classifica delle 10 pizze più buone che si possono mangiare a Napoli. Questa volta decide di tralasciare la capitale della pizza e di guardarsi intorno: nell’hinterland napoletano ma anche nelle città capuologo della Campania. Ecco cosa scrive sulle differenze della pizza da zona in zona:

I forni di Salerno e provincia, ad esempio, presentano una bocca diversa rispetto a quelli napoletani. Viaggiando verso Caserta la pizza piace con un cornicione ben alveolato e l’impasto viene realizzato con una lievitazione naturale; da Sorrento in giù la pizza diventa a metro, più bassa e croccante. Le varianti sono numerose, difficile elencarle tutte. Resta il fatto che cambiano le interpretazioni, ma la pizza è sempre buona e la Campania tutta, per nostra fortuna, annovera un parterre di pizzaioli di un certo rilievo”.

Infine ecco la top 10:

1 Pepe in Grani (vico San Giovanni Battista, 3 – Caiazzo, Caserta)

2 Pizzeria Salvo da Tre Generazioni (largo Arso, 10 – San Giorgio a Cremano, Napoli)

3 La Dea Bendata (corso Umberto I, 93 – Pozzuoli, Napoli)

4 Antica Pizzeria Osteria Stefano Pepe (piazza Porta Vetere, 4 – Caiazzo, Caserta)

5 Pizzeria Totò Sapori (via Dante Alighieri, 6/e – Quarto, Napoli)

6 Pizzeria Élite (corso Umberto I, 168 – Alvignano, Caserta)

7 Pizzeria Fratelli Vuolo (via Plinio, 1 – Casalnuovo, Napoli)

8 Resilienza (via Salita San Giovanni, 12 – Salerno)

9 Family Nest (via Panoramica, 67 – Monte di Procida, Napoli)

10 Lady Pizza (via Adda, 64/66 – Marano, Napoli)

Potrebbe anche interessarti