Sindaco lombardo, omonimo insultato su Fb: “Non sono io, amo Napoli!”

Amo Napoli e non mi permetterei mai di parlare male di questa città anche se non l’ho mai visitata vi prego aiutatemi!“. E’ lo sfogo di Claudio Bizzozero, omonimo del sindaco di Cantù balzato alle cronache per il post vergognoso su Napoli e i napoletani.

Ho dovuto aprire il profilo a tutti per dire la verità – continua su Facebook – Apro la bacheca e mi ritrovo insulti! Su messenger a questa cara bella gente vorrei dire che……. !“.

L’utente, residente anch’egli in Lombardia, è stato preso di mira sui social e insultato perché ha lo stesso nome e cognome del sindaco che ha infangato Napoli e poi ritrattato con scuse fasulle.

Per cortesia prima di scrivere certe cose – conclude Bizzozero – guardate bene la differenza tra le due persone grazie, se no sono costretto a passare alle vie legali tramite i miei avvocati di competenza quindi fate voi non dico altro“.

 

Potrebbe anche interessarti