A Caivano apre Green Park: un campo giochi fatto con pneumatici usati

Un altro Parco Verde a Caivano. Stavolta, però, non sarà un parco degli orrori, ma un campetto in cui i bambini potranno giocare e divertirsi in libertà e senza pericoli. Si tratta del Green Park, un campo polivalente per calcio, basket, pallavolo e una nuova area giochi, realizzato grazie agli pneumatici fuori uso raccolti in tutta la Campania tra il 2013 e il 2014.

Il progetto è stato ideato dall’associazione “Un’Infanzia da vivere”, insieme a Forum Giovani Caivano, Alma Mundi, Talitàcum e la Guardia Ambientale di Caivano ed è stato reso possibile grazie al protocollo per gli interventi di gestione straordinaria degli Pneumatici Fuori Uso abbandonati nella Terra dei Fuochi. 

A sostenere l’iniziativa è stata la Geos Environment, insieme ad Ecopneus, partner del Consorzio.

Il campetto è realizzato in erba sintetica, granuli elastici di varia natura e pneumatici riciclati. Il progetto ha come obiettivi sia quello di ridurre l’impatto ambientale con l’utilizzo di risorse rinnovabili, sia quello di creare spazi destinati ai bambini e alla comunità.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più