Video. Salvatore Esposito racconta Napoli: “Guagliù venite qui, perché non sapete…”

Napoli – Tutto il mondo conosce Salvatore Esposito come lo spietato boss Genny Savastano di Gomorra. Nonostante il ruolo poco lusinghiero ed il fatto che la serie TV non sia vista di buon occhio da chi teme per l’impatto all’immagine di Napoli, Salvatore ha sempre cercato di esaltare le bellezze della sua città, di elogiare le possibilità che può offrire, a parlare di come si è salvato dalla vita di strada grazie alla recitazione.

Insomma, da esempio negativo nella finzione a esempio positivo nella vita vera, l’attore rimane legato alla sua terra nonostante la fama internazionale dell’opera tratta dal romanzo di Saviano. Del resto, lui stesso non perde occasione per sfruttare la sua visibilità per sponsorizzare Napoli. Ne è un esempio il video pubblicato oggi sulla sua Pagina Facebook ufficiale. Intitolato “Napoli raccontata da Salvatore Esposito”, mostra bellissime immagini della nostra città accompagnate dalla voce dell’attore. Video ufficiale dell’evento che si terrà all’ippodromo di Agnano il 1-2 e 3 giugno, il Mates Festival.

Esposito racconta la bellezza, i duemila anni di storia, le tradizioni, le scaramanzie e le piccole follie dei napoletani. Scorrono le immagini del lungomare, dei murales, della stazione record di via Toledo e dei monumenti più belli. Verso la fine esplode la Napoli notturna, la gioventù che balla sull’arenile di Bagnoli dal tramonto all’alba. In conclusione, l’attore invita tutti a venire e scoprire con i propri occhi cosa la città può offrire: “Guagliù venite qui, perché non sapete che vi aspetta“.

(clicca per far partire le immagini)

Potrebbe anche interessarti