Choc a Campagna: 22enne spacca la mandibola di sua madre a calci

L’ha aggredita, scaraventata a terra e poi le ha spaccato la mandibola con un calcio. Un 22enne di Campagna ha brutalmente picchiato sua madre, una 37enne, ora ricoverata a Napoli all’ospedale Cardarelli. Il ragazzo, come riporta Il Mattino, è incensurato, mentre la donna e il convivente hanno precedenti penali per spaccio.

Per il momento la 37enne non vuole svelare i motivi della violenta lite scoppiata con suo figlio.

Le indagini sono coordinate dal tenente Geminale e dal maresciallo Pessolano. I carabinieri hanno già ascoltato il compagno della donna e nei nei prossimi giorni faranno lo stesso anche con alcuni minori presenti all’aggressione.

Potrebbe anche interessarti