Napoli, festeggiamenti per i 30 anni dallo scudetto: si inaugura “Il muro de Dios”

Napoli. Il “Muro de Dios”, il murales ai Quartieri Spagnoli in onore del primo scudetto del Napoli e di Maradona, inaugura giovedì. Appuntamento il 4 maggio dalle 15.30 per festeggiare i trent’anni dello scudetto vinto nel 1987 dal Napoli. L’opera, realizzata dall’artista argentino San Spiga e voluta dall’associazione culturale Vicoli di Napoli, è in vico Lungo Gelso.

L’accesso è libero, tutti potranno ammirare il murales di Diego Armando Maradona. All’evento ci saranno il fotografo del Mattino Sergio Siano, il dirigente del Montecalvario Calcio Fabio Zizolfi, l’artista Salvatore Iodice che ha ridato due anni fa alla luce il murales di Maradona ai Quartieri spagnoli.

Saranno presenti anche il cast e la produzione del film Maradonapoli, con Antonio Di Bonito, Roberto Volpe e Jvan Sica.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più