Processione di San Gennaro, il dispositivo di traffico: ecco dove non si può circolare

san gennaro liquefazioneDomani, 6 maggio 2017, si svolgerà a Napoli la storica processione per San Gennaro, che sfilerà per le strade del centro storico. Per consentire lo svolgimento dell’evento, è stato istituito un dispositivo di traffico che sarà attivo dalle prime ore di domani.

Vediamolo nel dettaglio:

Dalle ore 15:00 alle ore 20:00 del 6 maggio 2017 e, in ogni caso fino a cessate esigenze, saranno sospesi gli stalli di sosta riservati ai taxi di via Duomo, di fronte alla Cattedrale.

Inoltre, saranno istituiti:

– il divieto di transito delle auto, con interruzione a tratti, lungo le seguenti strade, di volta in volta attraversate dalla processione: via Duomo (altezza Cattedrale), via Tribunali, vico delle Zite, via Vicaria Vecchia, via San Biagio dei Librai, piazzetta Nilo, piazza San Domenico Maggiore, via Benedetto Croce (Chiesa di Santa Chiara-cortile).

il divieto di sosta, con rimozione forzata, nelle seguenti strade: via Duomo, via Tribunali, vico delle Zite, via Vicaria Vecchia.

Dalle ore 00:01 alle ore 20:00 del 6 maggio 2017, o sempre fino a cessate esigenze:

– il divieto di sosta con rimozione forzata, nelle seguenti strade: via Duomo (tratto da via Tribunali a piazzetta San Giuseppe dei Ruffi), via Tribunali, vico delle Zite, via Vicaria Vecchia.

saranno sospese la sosta a pagamento, cioè le strisce blu, la sosta per i motocicli, la sosta per il carico/scarico e la sosta per i taxi in via Duomo (tratto da via Tribunali a piazzetta San Giuseppe dei Ruffi).

Potrebbe anche interessarti