Un museo napoletano candidato agli Oscar dei migliori Musei Europei: ecco qual è

All’European Museum of the Year Award edizione 2017 un museo campano in lizza tra i 46 musei in concorso. Al premio di Zagabria tra i 46 Musei ammessi alla fase finale, dopo la selezione delle candidature presentate a giugno 2016, c’è il MAV di Ercolano, unico museo italiano presente a Zagabria.

Oltre all’Italia, i paesi rappresentati al Forum EMYA 2017, sono Russia, Finlandia, Spagna, Francia, Croazia, Olanda, Germania, Grecia, Bosnia Erzegovina, Polonia, Bulgaria, Ungheria, Svezia, Svizzera, Danimarca, Belgio, Portogallo.

L’edizione 2017 rappresenta la 40esima edizione del premio, organizzato con il supporto del Consiglio Europeo, del Parlamento Europeo e dell’Icom (International Council of Museums). La candidatura del MAV nasce da una collaborazione con Icom Campania, che ha supportato e sostenuto la presenza del MAV a EMYA 2017.

“Siamo molto orgogliosi per la nomination alla fase finale del Premio come Museo dell’anno. Si tratta di un importante riconoscimento internazionale per il MAV, ma soprattutto di un’occasione straordinaria per un confronto e una riflessione con tantissime realtà museali di tutta Europa. Nei tre giorni si è potuto dialogare e scambiare esperienze con tantissimi direttori e curatori, avendo la possibilità di conoscere come si sta trasformando la realtà e l’organizzazione dei Musei europei”, ha dichiarato il Direttore del MAV Ciro Cacciola che ha presentato il Museo Archeologico Virtuale di Ercolano nella giornata di giovedì.

 

Potrebbe anche interessarti