VIDEO. Salvini: “Cori contro Muntari? Allo stadio può scappare, non è razzismo”

Ai microfoni di Tiki Taka, il segretario generale della Lega Nord, Matteo Salvini, è tornato sulla questione dei buu razzisti a Muntari, in occasione di Cagliari-Pescara. Salvini minimizza la vicenda, e le sue parole sono destinate a far discutere:

“Allo stadio può scappare la parolaccia, il coro fuori posto, non è razzismo. Se ti sta sulle scatole uno giallo, uno bianco, uno verde lo fischi. Balotelli veniva fischiato, ma poteva essere anche biondo e con gli occhi azzurri, perché veniva fischiato per l’atteggiamento. 

“Io non so cosa abbiano detto a Muntari. Io ricordo che facevano i buu anche a Gattuso che non ne ha mai fatto una questione di Stato. Detto questo, il razzismo è da idioti. Il calcio è un gioco, per quello che mi riguarda fischiate tutti alla fine della partita”.

In passato l’attuale leader della Lega si era reso protagonista di un coro contro i Napoletani. Anche in quell’occasione aveva minimizzato la vicenda.

IL VIDEO

[youtube height=”300″ width=”100%”]https://www.youtube.com/watch?v=VtGgpKsHlaU[/youtube]

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più