Blitz dei Nas, sequestrate 28mila uova in Campania: “Pericolose per la salute”

Blitz dei Nas in Campania, sequestrate una maxi partita di 28mila uova considerate “pericolose per la salute”. Ne dà notizia il Corriere del Mezzogiorno che riporta i risultati di una task force dei carabinieri in diverse aziende avicole della provincia salernitana: trovate anomalie sulle etichette, verificare violazioni alle normative igienico-sanitarie in materia di tracciabilità.

Gli alimenti erano privi degli elementi utili atti a individuare la provenienza delle uova, potendosi rilevare potenzialmente pericolose alla salute. Da dicembre 2016 a oggi, prosegue il Corriere del Mezzogiorno, sono state sequestrate oltre 886mila uova, 28mila solo in Campania.

Potrebbe anche interessarti