“Le Ricette di Casa Mia” Galbani: gattò da Castellammare in finale

Gattò di Castellammare di Stabia
Gattò di patate

Attraverso un comunicato stampa la Galbani ha reso noto chi saranno i finalisti del concorso “Sfida in dialetto”, che ha visto protagoniste le famiglie di tutta Italia sia in TV, su Carosello Reloaded, che sulla Rete. Alla fase finale della gara sono arrivate 10 ricette provenienti da 10 diverse regioni, selezionate tra un centinaio di video amatoriali girati dai consumatori e giunti sul sito di Galbani: le preparazioni scelte sono state poi nuovamente registrate in una cucina professionale, dove i partecipanti hanno raccontato sé stessi e la propria passione culinaria in tutta spontaneità e nel loro dialetto, oppure, come è più corretto in alcuni casi, in quella che può essere considerata la propria “lingua regionale”.

La Campania è presente con il tradizionale “gattò” di patate, preparato da Nino da Castellammare di Stabia; questa la lista degli altri finalisti che è possibile leggere nel suddetto comunicato stampa: il Piemonte con Annarosa da Novare e il suo Risotto al Gorgonzola; il Veneto con Cesare da Venezia e le sue Mozzarelle in carrozza; l’Emilia Romagna con Paola da Modigliana in provincia di Forlì-Cesena e i suoi tortelli dii patata alla salvia; la Lombardia con i tre giovani amici Simone, Daniele e Marco da Verano Brianza in provincia di Monza Brianza con la loro Torta paesana; la Toscana con Monica da Livorno e le sue Chicche di patate gorgonzola speck e radicchio; il Lazio con Manuel da Roma e i suoi Tonnarelli cacio e pepe; la Calabria con Vincenzina di Lungro, Cosenza, e la sua Torta cuor di mandarino, la Puglia con Felice di Bari e il suo Tortino di patate e carciofi e la Sicilia con Antonio da Grotte, Agrigento, con gli ‘mpignolati.

Potrebbe anche interessarti