Arriva il traghetto Torre del Greco-Ercolano-Capri: ecco orari e prezzi

Svolta turistica nel golfo di Napoli, arriva il traghetto Torre del Greco-Ercolano-Capri: dal 18 giugno collegamento dalla provincia all’isola azzurra. Partirà domenica prossima la rotta turistica che collegherà i porti di Torre del Greco ed Ercolano a quello di Capri: il servizio sarà offerto dalla compagnia Laser Capri e sarà in funzione 7 giorni su 7, con due corse giornaliere.

Al mattino partenza alle 9 dal molo di Ponente del porto di Torre del Greco, alle 9.15 da Molo borbonico di Ercolano ed arrivo a Capri per le ore 10. Al pomeriggio, invece, la partenza da Capri è in programma per le 16 con arrivo a Ercolano alle 17 e a Torre del Greco alle 17,15. Il costo dei biglietti sarà 39 euro per il percorso andata e ritorno, 21 euro per la tratta Torre del Greco-Ercolano-Capri e 18,50 euro per la rotta Capri-Ercolano-Torre del Greco.

I biglietti saranno in vendita presso l’imbarco e attraverso il sito internet www.hptravel.it. A Ercolano l’accesso al Molo borbonico sarà possibile anche attraverso il Parco sul Mare di Villa Favorita in via Gabriele D’Annunzio. Presso il molo verrà istituita una biglietteria-infopoint a cura della società HP Travel.

“Con questi nuovi collegamenti, miriamo a valorizzare in chiave turistica le risorse archeologiche e naturali dell’area Vesuviana – dice Giuseppe Lauro, armatore della Laser Capri – Si apre una nuova rotta che consentirà una nuova esperienza a visitatori ed escursionisti che decideranno di soggiornare in provincia di Napoli”.

“Si tratta di una novità positiva che potrà aprire nuove opportunità per lo sviluppo turistico del nostro territorio – dice il sindaco di Ercolano Ciro BuonajutoCon il recupero della balneabilità e l’apertura di via Pugliano con la possibilità di tour nello storico Mercatino del Vintage, si sta ampliando l’offerta per i visitatori della nostra città. In bocca al lupo a questa nuova impresa affinché l’avvio del collegamento diretto con una delle capitali mondiali del turismo come Capri possa essere un buon viatico per la crescita di Ercolano”.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più