Video. Miryam, a New York con la nostalgia di Napoli: “Mi mancano il mare e la mozzarella”

Nel corso di “Caro Marziano”, programma condotto e diretto da Pif, Miryam, una giovane di origini eritree ma nata e cresciuta a Napoli, ha raccontato la sua storia. Da 10 anni vive a New York, ma non smette di pensare alla città partenopea:

“Sono stata a Napoli fino a 20 anni e da 10 sono a New York. Ho deciso di diventare qui un agente immobiliare, mi ha fatto rimanere qui il tenore di vita. Inizialmente è stata dura, ero piccola, indecisa, ho fatto mille lavori, ma mi hanno permesso di mantenermi, mi pagavo tutto. In Italia non lo avrei mai fatto. Difficoltà? I primi 2-3 anni, la nostalgia e all’inizio gli studi. Ero stanca tutti i giorni”.

Il suo orgoglio italiano e partenopeo: “A 18 anni ho fatto il giuramento sulla Costituzione italiana al Comune, quanto mi sento italiana? Al 100%, quanto mi sento napoletana? Ancora di più! I napoletani sono meravigliosi, un popolo fantastico. Sono tanto felice di essere nata e cresciuta lì. Cosa mi manca? La mozzarella, la burrata, il clima, il mare. New York è bellissima ma Napoli mille volte meglio”.

IL VIDEO

Potrebbe anche interessarti