Melegatti prepara una nuova pietanza la chiama “Pastiera”

Pastiera tradizionale

La Melegatti, nota azienda veronese il cui fondatore è l’inventore del pandoro, dopo aver confezionato una specie di babà si appresta a vendere un altro dolce della tradizione campana, la pastiera.

La pastiera Melegatti
La “pastiera” Melegatti

La pastiera, la cui origine si perde nel mito poiché viene fatta risalire alla sirena Partenope e agli stessi dèi, è interpretata dalla Melegatti come un “impasto di grano saraceno e arancia, con cuore di crema alla ricotta”, un qualcosa che si limita a citare un paio di ingredienti utilizzandoli in modo completamente difforme a quello tradizionale: la Melegatti non ha fatto una pastiera, ma una pietanza che non si riesce a inquadrare in nessuna categoria e che abusa del nome di un dolce tradizionale, con il rischio di danneggiarlo dato che i prodotti dell’azienda sono diffusi non solo in tutta Italia ma anche all’estero. Vuoi vedere che adesso ci toccherà pure convincere chi non è campano che la pastiera, quella vera, è tutta un’altra cosa?

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più