Video. Peppe Servillo fa rivivere le opere del MANN: l’interpretazione è da brividi!

Un Peppe Servillo in un’interpretazione magistrale quella che racconta le opere del Museo Archeologico Nazionale di Napoli.

Questo è “Caracalla”, il primo degli otto cortometraggi pubblicati a puntate tra il 24 giugno e il 25 settembre 2017 su Facebook dal Goethe-Institut Neapel. Un progetto digitale realizzato in occasione dell’esposizione Winckelmann e le raccolte del MANN. Monumenti antichi inediti, 1767 (24.06. – 25.09.2017) che il Museo Archeologico Nazionale di Napoli ha in programma per celebrare i 300 anni della nascita del famoso archeologo tedesco.

Gli attori Marco Mario de Notaris e Peppe Servillo interpretano brani scelti da “Monumenti Antichi Inediti” (1767) e dalle sue lettere. La voce degli attori italiani farà rivivere Winckelmann mentre descrive le opere dell’antichità da lui studiate e ora conservate nelle collezioni del MANN.

Il Video è di Goethe-Institut Neapel

Potrebbe anche interessarti