Eccezionale scoperta: Rinvenute a Piana di Monte Verna tombe romane e resti umani

scavi

Nelle ultime ore si è diffusa su tutti i quotidiani locali una notizia a dir poco straordinaria,in provincia di Caserta infatti, un agricoltore ha rinvenuto incredibili reperti storici.  IlMattino.it così commenta l’accaduto: ” Eccezionale scoperta a Piana di Monte Verna. Sotto il terreno di un fondo agricolo resti umani, tombe e oggetti di epoca romana risalenti al II secolo d.C..
Il ritrovamento, unito a studi che fanno collocare in quella zona un’area di interesse storico e archeologico nota agli studiosi come la «Villa dei Marciano», ora fa sperare in sviluppi importanti.

A scoprire la presenza delle antiche preesistenze sono stati i carabinieri di Caiazzo, coordinati dalla Compagnia di Caserta. Ieri i militari dell’Arma sono intervenuti in via Arciaco poiché un cittadino, conduttore di un terreno agricolo, nello svolgere operazioni di fresatura del suolo aveva danneggiato alcune tombe romane risalenti al II secolo e portato alla luce alcuni resti umani.

Il rinvenimento è avvenuto su un terreno ubicato all’incrocio tra la provinciale 336 e la strada che da Piana di Monte Verna conduce a Castel Campagnano.”

Potrebbe anche interessarti