Napoli. Arrestati borseggiatori a piazza Garibaldi: rapinavano turisti con coltelli

Continuano i controlli della polizia a Napoli, a piazza Garibaldi, per contrastare il fenomeno dei borseggiatori, che danneggia turisti e cittadini. Ogni giorni agenti in borghese controllano la zona per individuare i soggetti pericolosi e spesso organizzano blitz per fermare i potenziali ladri.

Ieri pomeriggio, infatti, sono stati arrestati in flagranza per furto con destrezza, quattro borseggiatori che avevano preso di mira dei turisti, ignari del pericolo, provenienti dalla stazione Garibaldi.

In manette sono finiti tre algerini e un marocchino: uno di questi aveva nascosto, nella zona inguinale, un coltello in acciaio con lama di 12 cm; un altro aveva uno spadino di 15 cm in tasca. Entrambi gli arnesi venivano utilizzati per rompere le borse delle vittime.

Potrebbe anche interessarti