Il neonato trovato sulla Circumvesuviana diventa adottabile

neonato

La sua storia ha fatto il giro del web, parliamo di Carmine Francesco, neonato abbandonato dalla madre sulla Circumvesuviana  ritrovato da un capotreno a Baiano, diventato oggi legalmente adottabile. Ieri era l’ultimo giorno utile per poter reclamare il piccolo, ma all’ospedale che lo ospita nessuno si è fatto avanti e per questo motivo Carmine sarà affidato a dei nuovi genitori.

La nuova mamma e il nuovo papà saranno scelti dai giudici in base alla lunga lista di richieste di affidamento pervenute al Tribunale in pochissimi giorni. Pare che il piccolo non dovrà aspettare ancora molto tempo prima di dormire sonni tranquilli in una nuova casa e circondato dall’affetto dei genitori. Già da lunedì infatti il bambino potrebbe essere affidato per poi essere, trascorsi i termini previsti dalla legge, eventualmente adottato.

Numerose sono state le coppie che hanno chiamato per dichiararsi disponibili all’affidamento di Carmine Francesco, e tra queste pare vi sia anche la richiesta da parte di un noto giocatore di calcio attualmente operativo in serie A.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più