Castel Capuano, al via i lavori nel sito UNESCO: l’accesso al pubblico sarà libero

Foto di Municipalità 4

L’Assessorato all’Urbanistica e ai Beni Comuni di Napoli informa sui lavori di riqualificazione di alcuni ambienti di Castel Capuano, il più antico castello di Napoli dopo Castel dell’Ovo.

I lavori al castello rientrano nel progetto di riqualificazione del centro storico di Napoli, patrimonio dell’UNESCO, che sono già partiti ad inizio anno.

Foto di Municipalità 4

“L’obiettivo dei lavori, come comunica l’Assessorato, è consentire la libera apertura al pubblico dell’area dei cortili, al piano seminterrato e al piano terra, al fine di integrare l’edificio al tessuto di percorribilità urbana, consentendo al monumento di divenire un accesso privilegiato e qualificato all’area del centro storico Patrimonio UNESCO.”

“Il Castello è stato individuato, inoltre, quale sede ideale per realizzare un polo integrato formativo ed espositivo che conservi ed esalti la storica destinazione ad indirizzo giuridico, che contempli funzioni rappresentative, educative e di servizio per l’alta formazione degli studi del diritto, valorizzandosi, sempre più, quale motore per la divulgazione della cultura della legalità.”

“L’assessore Piscopo, ringrazia tutte le Istituzioni che stanno lavorando attivamente, affinchè, sempre più, il Grande Progetto Centro Storico, sotto lo sguardo dell’Europa, si trasformi in una realtà concreta e viva.”

Potrebbe anche interessarti