Giovane mamma miracolata da San Giuseppe Moscati: “Una statua per il santo medico”

Somma Vesuviana. Un miracolo, una giovane mamma che si salva da un tumore e dopo sei anni il ringraziamento: Daniela Raia e il marito Salvatore Granato hanno donato alla città una statua e una targa del santo per la grazia ricevuta. “Il miracolo – si legge su La Provincia on lineè stato riconosciuto dalla Chiesa e ieri Daniela ha potuto mantenere la promessa che aveva fatto a se stessa da tempo: donare alla città una statua del santo medico“.

La piazza che si chiamava 3 novembre oggi porta il nome del santo: alla cerimonia hanno partecipato anche il sindaco Salvatore Di Sarno, il vicesindaco Maria Vittoria Di Palma e diversi consiglieri comunali oltre che il consigliere della Città Metropolitana Francesco Iovino.

Potrebbe anche interessarti