La Grande Tirata del Carro 2017 a Mirabella Eclano: quando cadde al suolo scoppiò la carestia

Foto pagina facebook ” Il Carro di Mirabella Eclano”

Anche quest’anno si terrà la tradizionale “La Grande Tirata del Carro 2017” a Mirabella Eclano, in provincia di Avellino; l’appuntamento è per il 16 settembre 2017 dalle ore 14,00 alle ore 21,00.

La grande tirata del carro ha un tradizione antichissima: il sabato che precede la terza domenica di settembre, giorno in cui si celebra la Madonna Addolorata, un obelisco alto 25 metri, fatto da una struttura di travi lignee rivestite da pannelli di paglia lavorata mano, viene trasportato per le strade di Mirabella Eclano.

Il carro viene “tirato”, attraverso i campi e lungo le strade cittadine, da sei coppie di buoi e da una moltitudine di uomini.

Aggrappati alle funi di canapa che si diramano da esso, i “funaioli” lo tirano a braccia pronti a correre, ad allentare la presa o a frenarne la corsa, pur di evitare l’evento più temuto, una rovinosa caduta considerata dai protagonisti del rito foriera di sventure.

Nel 1881 e nel 1961 il carro si abbatté al suolo, annunciando la carestia che colpì l’Irpinia nel 1882 e il terremoto del 1962. La “tirata” dura generalmente circa cinque ore e si conclude con il trasporto in trionfo del timoniere e con la benedizione degli animali davanti alla chiesa dedicata alla Madonna Addolorata.

Il carro, durante l’anno, subisce rifacimenti e restauri, viene smontato e poi rimontato verso la fine di agosto in occasione della festa. L’elemento centrale dell’obelisco è il grano con cui l’uomo ha da sempre un legame particolare. Simbolo della vita e dono degli dei nell’antichità, il grano dal 1600 inizia ad essere offerto alla Madonna Addolorata per chiedere comprensione e protezione.

I contadini devoti iniziano a costruire piccoli obelischi di paglia su cui veniva posizionata l’immagine della Madonna, anch’essa fatta di paglia intrecciata. Ha inizio la ricorrenza annuale di questo rito che fa sì che l’offerta diventi collettiva, facendo capo ad un unico grande carro di paglia intrecciata, quello che oggi sfila per Mirabella Eclano.

Oggi è Giotto junior che, con la collaborazione di una équipe di abili intrecciatori, rinnova di anno in anno il prezioso rivestimento, facendo brillare il giallo dorato del grano nel cielo rischiarato dal sole settembrino.

Evento facebook.

Fonti:

www.comunedimirabellaeclano.gov.it

Potrebbe anche interessarti