Video. Casapulla, terrore in strada: uomo con zainetto in spalla grida “Allahu Akbar”

Ieri sera, intorno alle 22, sulla via Nazionale Appia nel comune di Casapulla (CE), un extracomunitario con uno zaino sulle spalle ha gridato “Allah Akbar” (Dio è grande), creando il panico tra i passanti.

Secondo quanto testimoniato dal giornalista Pino Grazioli, che ha ripreso tutto con il suo cellulare, l’uomo era in chiaro stato di agitazione e brandiva una bottiglia di vetro con fare aggressivo e minaccioso.

I Carabinieri sono immediatamente intervenuti bloccando l’uomo a terra e portandolo via. Gli inquirenti hanno subito capito che si trattava di un falso allarme, ma lo spirito di emulazione è forte e la mente ricorre subito agli ultimi due episodi di Bruxelles e Londra.

Il video è di Pino Grazioli

https://www.facebook.com/pino.grazioli.16/videos/10214239610292136/

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più