Ischia, il papà di Ciro ai Vigili: “Non siete umani ma angeli con ali enormi”

Ha commosso tutti la storia del miracoloso salvataggio dei tre fratellini di Ischia, scampati alla furia del terremoto del 21 agosto. Ad una settimana di distanza da quel terribile evento il padre dei bimbi ha voluto ringraziare i Vigili del Fuoco che senza sosta hanno lavorato per tirarli fuori sani e salvi.

Avevi promesso di tirarmi i miei figli Ciro e Matias vivi da quell’inferno… e hai mantenuto la promessa. Per me l’eroe sei tu insieme ai tuoi colleghi. E io te ne sarò grato per il resto della mia vita”. Così Guglielmo Marmolo ha ringraziato in un messaggio condiviso attraverso il profilo Twitter ufficiale dei Vigili del Fuoco: “Sembravate esseri umani normali, all’inizio. Nessuno si era accorto che nascondevate dietro due ali enormi”.

Potrebbe anche interessarti