Coppa Davis, Tg1 velenoso. Murray incantato da Napoli

Andy Murrey

Inizia la Coppa Davis ed a Napoli sono tutti impazziti per il campione di Wimbledon e vincitore di due Olimpiadi Andy Murray. Il campione di tennis sembra molto a suo agio sul lungomare azzurro ed è apparso molto disponibile sia verso i suoi fan italiani, che verso i tanti giornalisti che lo hanno riempito di domande. Ecco un estratto delle parole di Murray rilasciate a Repubblica.it“Questo stadio è bellissimo, con il mare così vicino è molto suggestivo – Ieri infatti Andy oltre a giocarci si è voluto sedere in tribuna per vedere come si seguiva il match dagli spalti – Come fondo è ok, direi più vicino al centrale di Roma,  del Foro Italico, dove si disputano gli Internazionali d’Italia. Riguardo alla velocità e ai rimbalzi sono decisive però le condizioni meteo”. Una bella risposta quella del tennista che a differenza del Tg1 che ha usato la Coppa Davis in maniera strumentale per poter parlare male della città Napoli. Murray invece ne è rimasto affascinato e lo ha espresso chiaramente.

Non poteva mancare poi una domanda sul calcio visto che ci troviamo in una città come Napoli che vive di questo sport. Un giornalista ha chiesto al tennista che non ha mai nascosto di essere un appassionato di calcio, quale allenatore sceglierebbe tra Mourinho e Benitez: “Sono due tecnici e due persone differenti ed entrambi molto bravi. Mourinho l’ho conosciuto personalmente, mentre di Benitez posso dire dopo aver visto la partita tra Napoli e Arsenal che qui sta facendo un ottimo lavoro”.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più