Terremoto in Grecia, avvertito anche a Napoli…

terremoto in grecia

Nel sud della Grecia ieri sera verso le 22.08 è stata registrata una scossa di terremoto di magnitudo 5,7 come apprendiamo dalla protezione civile. La scossa è stata avvertita anche al sud italia, sono avvenute segnalazione a Napoli, Salerno e molte altre anche dalla Puglia, dalla Calabria e dalla Sicilia. A Siracusa qualcuno dice di averlo avvertito al quinto piano, ma «solo una lieve oscillazione», lo stesso in provincia di Catania, mentre a Taranto altri scrivono di aver distinto «due scosse ravvicinate». Nel Salento invece, in particolare nei Comuni di Calimera, Gallipoli e Lecce sono arrivate numerose telefonate di cittadini impauriti sono giunte ai centralini dei vigili del fuoco e delle forze dell’ordine, soprattutto da Calimera. La protezione civile regionale non ha dato l’allerta e non è stata attivata alcuna procedura da parte delle Prefetture.

L’epicentro del sisma durato pochi minuti, è stato a 29 km a sud-est della isola di Hydra, 89 km a sud di Atene, e secondo quanto riporta il sito dell’Ingv (Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia), il sisma è stato localizzato in mare ad una profondità di circa 143 km. Fortunatamente non si registrano vittime, ma la polizia e i vigili del fuoco stanno comunque monitorando la situazione per verificare gli eventuali danni. Il terremoto è stato avvertito anche nella capitale e, a sud, fino a Creta.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più