Dichiarava reddito zero ma aveva due Ferrari e cocaina: nei guai un falso povero

Fugge in Ferrari da due rapinatori
Foto di repertorio

Povero, nullatenente, indigente eppure aveva due Ferrari, una Fiat 500, 70 grammi di cocaina e 8mila euro in contanti. Questa è la storia di G.B., originario di Nocera Inferiore, arrestato a luglio perché trovato con 67 grammi di cocaina, suddivisi in 87 dosi pronte per il mercato dello spaccio. In garage, i carabinieri scoprirono anche due Ferrari e una 500.

L’uomo dichiarava reddito zero ma conduceva la vita di un nababbo: per la Procura di Nocera Inferiore potrebbe essere uno spacciatore. In estate gli furono anche sequestrati 8000 euro in contanti, ritenuto provento dell’attività criminale allo spaccio di droga.

Ora G.B. affronterà il processo: ai giudici dovrà spiegare il suo stile di vita, immortalato anche su foto e video condivisi su Facebook e gli altri social network.

Potrebbe anche interessarti