In Campania nasce la “Casa Parlante”: ecologica e comunica con i proprietari

Salerno – Una casa ecologica, a impatto ambientale zero, che non solo auto-produce il proprio fabbisogno energetico ma che, attraverso tablet e smartphone, dialoga con i propri proprietari, consentendo loro in qualsiasi momento e da qualsiasi luogo di regolare tutte le principali impostazioni relative alle attività quotidiane, al comfort e alla sicurezza.

Questa “Casa Parlante”, come la definiscono i proprietari, non è un sogno ma realtà a Sala Consilina, nel Vallo di Diano. E rappresenta un modello del “nuovo abitare” sicuramente all’avanguardia non solo in Campania o in Italia ma addirittura nel mondo, destinato nel prossimo futuro a diventare standard di riferimento. E’ insomma vicino il momento nel quale al posto delle chiavi di casa ci sarà consegnato un tablet.

Grazie alla domotica, spinta a livelli sempre più innovativi, basta un click, in qualsiasi parte del mondo, per aprire il cancello di casa, alzare o abbassare le tapparelle, decidere quali fonti energetiche utilizzare per riscaldare o raffreddare l’abitazione, oppure per accendere la lavatrice o il forno o gestire l’illuminazione interna od esterna. Funzioni che, insieme a molte altre, possono essere facilmente gestite dal proprio smartphone, utilizzato ovviamente anche per tenere sotto controllo la sicurezza.

Tutto questo è già realtà nel Vallo di Diano grazie al Consorzio Proeditec: “Volevamo una abitazione -spiega il proprietario, il dottor Mauro Martoranoche migliorasse la qualità della nostra vita e che fosse anche più dolce nella gestione dell’impatto che ognuno di noi ha nell’ecosistema. Grazie all’incontro con il Consorzio Proeditec abbiamo potuto realizzare il nostro sogno, ed è nata quella che in famiglia definiamo affettuosamente “La Casa Parlante””.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più