Il Sud si droga meno del Nord. Ecco i risultati del Dipartimento per le politiche antidroga

Cannabis-College

I Napoletani consumano meno cocaina dei Fiorentini. Firenze batte tutte le città italiane con un consumo medio di coca pari a 9,5 dosi al giorno su 1.000 abitanti. Si posiziona al secondo posto la nostra città con 9,1 dosi per giorno,al terzo Roma con 8,7 ed infine Milano con 6,5.

A diffondere la notizia, il Dipartimento per le politiche antidroga della Presidenza del Consiglio dei ministri che, a seguito di alcune indagini condotte sulle acque reflue di delle più grandi città italiane, ha stilato una sorta di classifica sulle città a più alto consumo di droga.

Piccolo giallo sulla questione, pare infatti che nelle prime ore a vincere il brutto primato fosse stata la Città di Roma, misteriosamente passata poi al terzo posto, ma il Dipartimento ha dichiarato che non ci sono dubbi, dalle analisi effettuate la città con maggior consumo di coca è Firenze. Dall’analisi effettuate inoltre è emerso che nel 2012 (anno di riferimento nel procedimento di analisi), il consumo di cocaina è aumentato dopo un notevole calo registrato nel 2011.

Dalla statistica si evince poi che l’utilizzo dello stupefacente in questione è molto più frequente nelle regioni del Centro rispetto a quelle del Nord e del Sud. I meridionali utilizzano meno cocaina rispetto agli abitanti del centro e del Nord.

Medesima sorte anche per il consumo di cannabis, maggiormente utilizzata al Nord seguito dal Centro ed infine dal Sud. In ogni caso si riscontra un importante diminuzione dell’uso di sostante psicotrope ma non nelle generazioni più giovani. Tra i 15 e i 19 anni il trend sembra essere in aumento. La sostanza maggiormente utilizzata resta la cannabis seguita dall’abuso di alcool.

 

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più