Tre lievi scosse di terremoto in Campania: nessun motivo di allarme

Tre lievi scosse di terremoto si sono verificate in Campania nella giornata odierna. La prima, come riporta l’INGV, è stata registrata alle 10:53, con epicentro nella Costa Cilentana, a una profondità di 9 km. La seconda, la più forte, con 2.3 di magnitudo, di nuovo nella Costa Cilentana, stavolta a 10 km. Infine, alle 15:57, nel comune di Santomenna (SA), la terza con 1.3 di magnitudo.

Sono molti i comuni nei pressi dei due epicentri, ma per fortuna non si registrano danni a cose o persone.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più