Corruzione all’università, i nomi dei 7 docenti arrestati: uno insegna a Napoli

Guardia di finanza

Arriva uno scossone inaspettato nel mondo universitario: in seguito all’operazione “Chiamata alle Armi svolta dalla gdf di Firenze su tutto il territorio nazionale è stato scoperto un importante giro di corruzione. Diversi sono gli indagati, precisamente 59 docenti e tra questi 7 sono finiti in manette. Tra i docenti arrestati c’è anche un professore di Giurisprudenza dell’Università Federico II di Napoli

I docenti finiti ai domiciliari sono tutti insegnanti di diritto tributario. Ecco di chi si tratta: Guglielmo Franzoni, tributarista di uno studio fiorentino e professore a Lecce; Giuseppe Zizzo (Università Carlo Cattaneo di Castellanza, Varese); Fabrizio Amatucci, (Università di Napoli, Federico II); Alessandro Giovannini (Università di Siena); Giuseppe Maria Cipolla (Università di Cassino); Adriano Di Pietro (Università di Bologna); Valerio Ficari (professore a Sassari, supplente a Tor Vergata-Roma).

L’attività investigativa è scattata in seguito alla pressione svolta da alcuni professori universitari su un ricercatore universitario, i quali hanno tentato di indurlo a ritirare la domanda per il concorso per l’Abilitazione Scientifica Nazionale all’insegnamento nel settore del “diritto tributario”.

Potrebbe anche interessarti