Travolto da un camper: 16enne si risveglia dopo un mese e mezzo di coma

Nel casertano, precisamente a Casagiove, il giovane Ferdinando si è risvegliato dopo un mese e mezzo di coma. Una notizia che ha sconvolto piacevolmente tutto l’ambiente soprattutto i familiari e gli amici del 16enne. Il ragazzo è entrato in coma in seguito ad un incidente stradale avvenuto lo scorso 30 agosto. Ferdinando fu investito da un camper mentre era in sella al suo scooter percorrendo via Mazzocca a Casagiove.

Alla guida dell’autoveicolo che ha travolto il ragazzo, un 30enne rom fuggito via subito dopo lo scontro commettendo anche omissione di soccorso. L’individuo, identificato dalle forze dell’ordine, tutt’oggi è irreperibile. Tutta la comunità di Casagiove è in festa per il miracolo avvenuto a Ferdinando. Il suo risveglio ha riempito di gioia tutti i cuori degli amici e parenti, soprattutto dei suoi genitori.

Potrebbe anche interessarti