MESSAGGIO POLITICO ELETTORALE

Il parrucchiere antiracket si è arreso: oggi chiude definitivamente il suo negozio

Si abbasserà oggi, alle 12:30, la saracinesca del negozio di Salvatore Castelluccio, il parrucchiere napoletano che denunciò la camorra. Salvatore si è arreso dopo anni difficili, in cui ha tentato di mandare avanti la sua attività che però lentamente moriva.

A Largo Ecce Homo, nel cuore di Napoli, dove ha sede il negozio, oggi si radunerà la folla per sostenere Salvatore in questo triste momento. Con lui ci saranno anche Francesco Emilio Borrelli, consigliere dei Verdi, e Umberto De Gregorio, presidente dell’EAV.

Al parrucchiere coraggioso sarà consegnato un assegno di 2mila euro, somma raccolta dai contributi del personale e dei fornitori dell’Ente Autonomo Volturno. Un piccolo aiuto per ricominciare, ma un gesto che è rimasto isolato e che non ha impedito la chiusura.

Potrebbe anche interessarti