L’Ospedale delle Bambole cambia sede: nuova struttura e un museo bottega

Cambia sede lo storico Ospedale delle Bambole sito nel centro storico di Napoli: sabato 21 ottobre 2017 inaugurerà un nuovo ed unico spazio dove i giocattoli rotti e vecchi tornano a nuova vita.

La nuova sede sarà ubicata a via San Biagio dei Librai 39, alle scuderie del Palazzo Marigliano, sempre nel cuore della città partenopea. A partire dalle ore 11,00 si aprirà il portone della nuova sede; è prevista anche una visita guidata al nuovo museo-bottega.

Una struttura di 180 mq accoglierà i giocattoli che dovranno essere “curati”; tra le novità vi sono gli originali reparti specialistici di Ortopedia, Oculistica, Meccanica e Riabilitazione, Sartoria/Atelier, Trucco&Parrucco, Ambulatorio veterinario peluche; i laboratori didattici per bambini e le scolaresche e spazi dedicati al restauro del sacro e alla sperimentazione dell’artigianato artistico contemporaneo di qualità.

Fu Luigi Grassi, alla fine dell’Ottocento, a mettere su un vero e proprio “Pronto Soccorso” delle bambole. Scenografo dei teatri di corte e dei teatrini dei pupi, ebbe l’idea per caso dopo che una mamma disperata entrò nella sua bottega per farsi aggiustare una bambola. Da lì a poco la voce iniziò a spargersi e molte mamme si recavano al suo negozio per rimettere a nuovo le bambole delle figlie.

Così Grassi prese una tavoletta di legno e scrisse in rosso “OSPEDALE DELLE BAMBOLE” appendendolo fuori alla sua bottega. Oggi è ormai una bottega specializzata nell’arte del restauro delle bambole d’epoca e di statue sacre.

Pagina facebook.

Potrebbe anche interessarti