Torna il Presepe Vivente napoletano del ‘700: un percorso di 2 chilometri

presepe vivente

Ritorna anche quest’anno il Presepe Vivente nel ‘700 napoletano nell’antico borgo di Vaccheria, a Caserta. Si tratta di uno dei più grandi presepi viventi che si svolgono in Campania. Il percorso è lungo circa due chilometri, attraverso le vie del borgo della Vaccheria e il bosco adiacente, ai lati del quale vengono ricreate scene, ambienti e visioni bibliche, alcune delle quali apocrife ma opportunamente studiate e acquisite dalla tradizione napoletana.

Il presepe napoletano tradizionale viene riproposto in una visione tecnicamente più vicina agli usi e costumi settecenteschi del luogo, coinvolgendo così ogni visitatore in un’avventura scenografica senza precedenti.

Sono le fonti storiche dalle quali l’attenta regia attinge per la ricostruzione di ogni singola scena, a partire dai bozzetti originali attraverso i quali vengono riprodotti i costumi interamente realizzati a mano con autentici tessuti di San Leucio, fino ad arrivare allo studio del meccanismo degli antichi telai, ancora oggi funzionanti.

Il presepe sarà visitabile dal 26 dicembre 2017 al 7 gennaio 2018, dalle ore 17:00 alle ore 20:00. Per ulteriori informazioni vi rimandiamo alla Pagina Facebook dell’evento.

Potrebbe anche interessarti