Terra dei fuochi, inchiesta in Senato: “Picco di tumori tra Napoli e Caserta”

campania

La commissione Sanità del Senato apre un’inchiesta sui veleni della Terra dei fuochi.
L’indagine sulla bomba Campania inizia martedì, quando a Palazzo Madama saranno ascoltati i medici per l’ambiente. Ma la lista dei soggetti che verranno convocati è lunga e autorevole: tra gli altri, i vertici dell’Istituto Pascale, i rappresentanti dell’Istituto di oncologia sperimentale Salvatore, quelli della struttura commissariale (guidata dal governatore Stefano Caldoro e dal vice Mario Morlacco), i manager delle Asl e ancora i volontari di Legambiente e Wwf  fino a dirigenti e funzionari dell’Istituto superiore di sanità e del ministero della Salute.

I senatori non si fermeranno alle audizioni. Il commissario per le bonifiche: cibi sani, speculazioni dietro gli allarmi.

Fonte: il mattino

Potrebbe anche interessarti