Marchionne su Vettel: “Deve controllare l’aspetto meridionale del suo carattere”

Ancora una volta siamo costretti ad ascoltare giudizi negativi sui meridionali, questa volta il “simpatico” di turno è stato Sergio Marchionne che ha definito un “atteggiamento meridionale” quello di Sebastian Vettel, poichè tende ad arrabbiarsi facilmente. In altre parole il presidente della Ferrari sostiene che il pilota tedesco ha delle “espressioni meridionali”, ovvero tende a perdere la pazienza facilmente.

Questo suo modo di fare sarebbe deleterio per le gare di Formula 1 e per questo sta cercando di migliorare. Marchionne poi rincara la dose definendo la poca capacità di controllare le sue emozioni un “aspetto meridionale” del suo carattere. Si tratta di un discorso pieno di pregiudizi sul fatto che i meridionali non sanno gestire le emozioni e sono più portati ad agitarsi.

Magari proprio per questo Vettel ama Napoli, essendo vicino al nostro modo di fare, un po’ casinaro e un po’ caloroso.

IL VIDEO:

Potrebbe anche interessarti