Sara Daniele ricorda il papà: “Tre anni senza te…non sei mai andato via, sei ovunque”

Tre anni che l’indimenticabile Pino Daniele non c’è più. Una notte quella del 4 Gennaio 2015, trascorsa in una lenta agonia. Un dolore al petto, la corsa all’ospedale in auto. Ma Pino quella notte non ce l’ha fatta.

Lui che di cuore ne aveva tanto. Un’amore immenso verso la sua terra, la sua Napoli, un legame indissolubile di un figlio che conosceva nel profondo quanto Napoli fosse una realtà bella, ma contorta, immensamente magnifica ma sgualcita ai bordi. Eppure, come tutti gli amori difficili, non aveva mai, neanche per un attimo, smesso di adorare la sua Napoli.

Oggi è la figlia Sara, a ricordare il padre in un post su instagram, dopo le bellissime parole del figlio Alex.

“Tre anni senza di te. 
Oggi le lacrime scendono giù, ma lo sguardo é sempre più verso il cielo. T’immagino seduto a guardarci, che ti vanti con gli altri angeli dei tuoi piccoletti: ti vedo ridere assieme a noi alle nostre battute o scuotere la testa quando sbagliamo. Ma questo é il bello, perché in realtà tu ci sei sempre..bisogna solo essere più attenti per accorgersene. Oggi si ricorda un grande meraviglioso uomo, che ha insegnato molto sia sul palco che dentro le mura di casa. Di tutte le persone che parleranno di te, io terrò a mente solo quelle di cui mi parlavi tu.
Non sei mai andato via, sei ovunque.
Pino é con noi.
Papá é con noi”.

Un post condiviso da Sara Daniele (@saradanielee) in data:

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più