Caserta, polemiche per un annuncio di lavoro: single, bella e con tacchi

Ha scatenato non poche polemiche un annuncio di lavoro pubblicato sul sito Bakeca.it e su Linkedin di uno studio legale di Caserta in cerca di una giovane avvocatessa. Ciò che ha indignato il web sono stati i requisiti di abbigliamento “vestito elegante consono alla professione legale” aggiungendo su quello di bakeca “tacchi a spillo” e l’essere single.

Al di là della “bella presenza”, che risulta essere spesso richiesto anche in altri tipi di lavoro, le altre richieste come l’essere single o indossare tacchi non sembrano essere pertinenti al lavoro di avvocato. Inoltre tutte le qualità che dovrebbe possedere l’ipotetica avvocatessa non sarebbero neanche ben pagate in quanto si parla di un compenso una tantum.

Insomma in un’epoca in cui la crisi del lavoro soprattutto dei giovani sta dilaniando il nostro paese, non è accettabile leggere questo tipo di annunci di lavoro. L’avvocato dello studio che ha pubblicato l’annuncio ha risposto ad un’intervista fatta da Giornalettismo, dicendo che la sua è stata una provocazione.

“Ho privilegiato sempre donne, ma non per secondi fini, solo perché mi sono trovato bene con loro per come lavoravano, per un fatto di organizzazione, non per altro.  L’ho fatto come forma di provocazione: so bene che ci sono le leggi, le conosco perfettamente”.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più