Video. Degrado da Garibaldi a Porta Nolana: il mercatino abusivo fatto di rifiuti

Fa pensare molto, un video pubblicato su facebook che ritrae un volto malfamato e degradante di quelle zone di Napoli che sembrano essere state dimenticate dalle istituzioni. Nel video si evidenzia la presenza di un suk abusivo, un mercatino di merce proveniente da cassonetti e rifiuti. Così i pedoni che camminano per quei marciapiedi si ritrovano a dover evitare di calpestare la merce che rende impossibile il transito.

La merce di scarsa qualità se non viene venduta non viene rimossa, ma viene lasciata lì a marcire diventando così una discarica a cielo aperto attirando così anche ratti, topi e scarafaggi. Il video è stato pubblicato sul profilo di Giova Rinaldi che vuole mettere in evidenza il problema commentando il video con parole forti rivolte a De Magistris, sindaco di Napoli: “Quando ti inventi una realtà che non esiste. Quando vedi e giri la faccia dall’altra parte. Quando menti anche a chi ti ha dato il voto. Ecco cosa succede tutti i giorni guarda bene, Luigi de Magistris, guarda la tua cultura e i tuoi turisti e non fare finta di non vedere.Vengono a scaricare con autofurgoni… usano i cassonetti come bagni pubblici..E non fate nulla…”.

Frasi che fanno riflettere e che sembrano un pugno contro un cuscinetto di protezione che vogliono mostrare le autorità superiori, mostrando una situazione al limite della sopravvivenza.

Le reazioni dei concittadini sono state d’indignazione, come si vede dai commenti e sono subito partite le condivisioni di una città stanca di essere sempre considerata come il luogo delle più grandi contraddizioni.

 Il video di Giova Rinaldi

Potrebbe anche interessarti