Napoli. 15enne aggredito da baby gang e milza asportata: identificati 4 minorenni

Quattro minorenni denunciati per l’aggressione ad un 15enne a Napoli, all’uscita della stazione metro nel quartiere di Chiaiano.

Il 15enne è ancora ricoverato in ospedale, in gravi condizioni ma non in pericolo di vita, dopo l’asportazione della milza. Il pm della procura dei Minori ha interrogato i quattro ragazzi identificati grazie alle immagini di videosorveglianza.

Secondo una ricostruzione iniziale il 15enne residente a Melito si trovava in compagnia di due amici quando all’esterno della metro di Chiaiano è stato aggredito da un gruppo di giovanissimi, almeno 10 o forse 15. I due ragazzi che erano in compagnia del 15enne sono riusciti a mettersi in salvo mentre la vittima è stata circondata e picchiata selvaggiamente. Trasportato d’urgenza all’Ospedale San Giuliano di Giugliano è stato sottoposto ad un delicato intervento chirurgico dove gli hanno asportato la milza.

Nessun testimone si è fatto avanti per il momento, la zona alle 18.20 del pomeriggio era molto trafficata e frequentata quindi è impossibile che nessuno abbia visto niente. Il Questore di Napoli parla di “assurda e immotivata violenza aggressiva di un branco“. La madre:Voglio giustizia. La prossima volta, a chi tocchera’? Non siamo tutelati, questa violenza assurda deve finire“.

Lo hanno avvicinato – ha continuato la madre – e con una scusa gli hanno chiesto l’ora. Poi la furia. Calci e pugni e nessuno è intervenuto. Dico che chi non interviene è complice. Mio figlio, con una milza spappolata è tornato a casa da solo“.

Intanto le indagini proseguono.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più