Vesuvio, sito naturalistico più visitato d’Italia: 1 milione di turisti nel 2017

parco_nazionale Vesuvio

La piaga incendi dell’estate 2017 non ha fermato i turisti: il cosiddetto Gran Cono, il sentiero che porta alla bocca del Vesuvio è stato visitato da 610300 persone.

A questi numeri vanno aggiunti almeno 400mila persone che hanno percorso gli altri sentieri e per i quali il biglietto non si paga. In tutto fanno circa un milione di turisti confermando che il Vesuvio è il sito naturalistico più visitato d’Italia. I dati sono riportati da ilmattino.it.

Purtroppo gli incendi e i danni ambientali hanno fatto calare di poco le visite, infatti nel 2016 i biglietti staccati furono 667976, cioè quasi 60mila in più rispetto all’anno scorso. Il mese di luglio del 2017 fu il più drammatico, infatti sul cratere sono saliti appena 32451 turisti, mentre a luglio del 2016 erano stati 89427.

Numeri che confermano la forte attrazione che ha il Vesuvio e palesa la necessità di difenderlo e tutelarlo non solo dal punto di vista naturalistico ma anche turistico.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più