Napoli, feto di cinque mesi trovato in un cassonetto dei rifiuti

ritrovato feto

Orrore a Napoli: un feto è stato trovato questo pomeriggio all’interno di un cassonetto dell’immondizia al corso Garibaldi 196. Sul posto le forze dell’ordine che indagano sull’agghiacciante ritrovamento.

Il feto, di cinque mesi e di sesso maschile, è stato notato da uomo che rovistava tra i rifiuti: l’uomo ha allertato il «118». Il corpicino era avvolto in un drappo rosso. Sul posto sono giunti i carabinieri e la polizia.

La polizia sta indagando per accertare chi abbia gettato il feto lungo una strada che è fra le più affollate della città di Napoli; l’ipotesi più probabile è che sia stato lasciato la scorsa notte.

 

Fonte: Il mattino

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più