Allarme smog: il Codacons chiede il commissariamento di Napoli

smog

Napoli – I dati contenuti nel dossier di Legambiente “Mal’Aria 2018”, pubblicato ieri, hanno fatto emergere una preoccupante realtà circa l’inquinamento dell’aria in tutta la Campania. La situazione è allarmante principalmente a Napoli, seguita a ruota da Caserta e Avellino, dove le polveri sottili hanno spesso e volentieri superato i limiti di tollerabilità per la tutela della salute di tutti i cittadini.

Per questo motivo il Codacons ha chiesto al Prefetto il commissariamento dei tre comuni campani per risolvere in qualunque modo il problema inquinamento. Inoltre, nell’istanza il Codacons ha anche chiesto il sequestro delle centraline di controllo, importanti mezzi di prova per verificare il superamento delle soglie limite.

 

Potrebbe anche interessarti