Younes, arrivederci a luglio: torna in Olanda per stare vicino al nonno malato

I tifosi azzurri dovranno aspettare ancora sei mesi prima di vedere Amin Younes vestire la maglia azzurra.

La notizia è riportata dalla La Gazzetta dello Sport, che conferma il ritorno in Olanda del giocatore, almeno fino al 1 Luglio. Ovviamente questo rinvio non mette in discussione la certa acquisizione del giocatore, che già si è sottoposto alle visite mediche a Villa Stuart e ha assistito entusiasmato alla partita di campionato Napoli-Bologna di domenica pomeriggio. Ma il motivo che per adesso lo tiene lontano da Napoli, riguarda le preoccupanti condizioni del nonno in fin di vita, e la volontà del tedesco di stare vicino al familiare.

La sua repentina partenza di domenica sera aveva lasciato tutti spiazzati, e le supposizioni fatte per giustificare questa improvvisa departure erano state tante. Ma per fortuna, niente è compromesso e il contratto quinquennale già firmato e depositato sarà valido dal 1 luglio 2018.

Quindi nessun cambio di rotta o ritorno di fiamma all’Ajax, il giocatore è del Napoli. Ma Sarri dovrà attendere il prossimo campionato per plasmarlo al suo gioco.

Potrebbe anche interessarti