Baby gang, Sgarbi a La7: “Saviano esalta il piccolo criminale”. E gli tolgono l’audio

Vittorio Sgarbi non è mai stato franco di cerimonia. Durante la trasmissione “Piazza Pulita” in onda su La7 in cui si sta parlando del tema delle Baby gang, il critico d’arte attacca in diretta Roberto Saviano dicendo: “Finché si vedono film come quelli di Saviano in cui si esalta il piccolo criminale, si mostrano solo cose sbagliate.” Un timido applauso da parte del pubblico viene prontamente stoppato dalla risposta del conduttore, Corrado Formigli, che non lascia spazio ad altre parole: “Ma chi esalta questo fenomeno? Ma cosa sta dicendo?.”

Subito dopo Sgarbi ha reagito a modo suo: “Sto dicendo che sei uno stronzo, tu diseduchi. Stai dicendo cretinate, fascista! fascista!”. Formigli a quel punto chiude l’audio all’ospite e gli dice: “Sei come in un acquario, parli ma non ti sentiamo. Ma con chi credi di avere a che fare?”

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più