Giugliano, arrestato un giovane per violenza sessuale su una ragazzina

carabinieri

I carabinieri di Aversa hanno arrestato a Giugliano, un uomo per il reato di violenza sessuale. I militari gli hanno notificato un’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari emessa dal gip del tribunale Napoli.

L’episodio sarebbe accaduto il 30 luglio scorso. La vittima, una 15enne, sarebbe stata costretta ad avere un rapporto sessuale all’interno del bagno di una ditta situata nelle vicinanze dell’abitazione della ragazzina da un uomo di 23 anni.

L’indagine è stata avviata dai carabinieri a seguito della denuncia sporta dalla madre della minore che ha fornito anche il certificato medico stilato dai sanitari dell’ospedale di Aversa, che hanno diagnosticato postumi da violenza sessuale. L’arrestato è stato accompagnato presso la propria abitazione e sottoposto agli arresti domiciliari.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più