Circumvesuviana, ancora violenza al terminal di Porta Nolana

Circumvesuviana

Ancora un atto di violenza da registrare al terminal di porta Nolana dove si fermano e ripartono i treni della Circumvesuviana. Quest’oggi un uomo ha provato ad eludere la sorveglianza e imbarcarsi sul convoglio senza il regolare biglietto. Ad accorgersi della furbata è stato il capotreno che ha redarguito l’uomo, il quale ha reagito con uno schiaffo e con uno spintone ai danni di un’impiegata intenta a svolgere il servizio di controllo.

Successivamente ha provato, sempre con la forza, a divincolarsi da una guardia giurata che lo aveva bloccato. Una lite violentissima placatasi soltanto con l’intervento dei carabinieri.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più