Circumvesuviana, ancora violenza al terminal di Porta Nolana

Circumvesuviana

Ancora un atto di violenza da registrare al terminal di porta Nolana dove si fermano e ripartono i treni della Circumvesuviana. Quest’oggi un uomo ha provato ad eludere la sorveglianza e imbarcarsi sul convoglio senza il regolare biglietto. Ad accorgersi della furbata è stato il capotreno che ha redarguito l’uomo, il quale ha reagito con uno schiaffo e con uno spintone ai danni di un’impiegata intenta a svolgere il servizio di controllo.

Successivamente ha provato, sempre con la forza, a divincolarsi da una guardia giurata che lo aveva bloccato. Una lite violentissima placatasi soltanto con l’intervento dei carabinieri.

LEGGI ANCHE
Ercolano. Il primo centro antiviolenza per le donne che vogliono "uscire dal silenzio"

Potrebbe anche interessarti