Esercito di Terracotta, nasce il gioco da tavolo: come partecipare alla dimostrazione

Un gioco ispirato alla grande creazione del Primo Imperatore della Cina, Qin Shi Huangdi, per festeggiare il Capodanno cinese. Questo è quello che hanno pensato i promotori della Mostra “L’Esercito di Terracotta e il Primo Imperatore della Cina“.

Il gioco da tavolo “Xi’An e l’esercito di terracotta“, della Pendragon Game Studio, sarà presentato venerdì 16 febbraio alle ore 17, in occasione appunto del Capodanno cinese, alla Mostra ospitata fino all’8 aprile nella Basilica dello Spirito Santo (via Toledo 402) a Napoli.

«Abbiamo scoperto per caso l’esistenza di questo gioco da tavolo, il cui scopo è costruire l’armata di terracotta del Grande Imperatore. Un modo alternativo per festeggiare il Capodanno cinese, ricordando l’Ottava Meraviglia del mondo, conoscendola in una nuova veste, adatta ad un pubblico di tutte le età» ha dichiarato il curatore italiano della Mostra, Fabio di Gioia.

Il gioco riporta nella Cina di 2000 anni fa, nel periodo della costruzione del Grande Mausoleo e dell’esercito che protegge il Primo Imperatore nell’Aldilà. Lo scopo è guidare una squadra di lavoratori, aiutandoli ad ottenere risorse per modellare e decorare le statue dei guerrieri e dotarli di armi in bronzo e legno. Un gioco semplice e intuitivo, veloce e rivolto a tutti.

Previa prenotazione, inoltre, sempre dalle ore 17 del 16 febbraio sarà possibile prendere parte ad una dimostrazione e giocare, usufruendo anche dell’offerta a 10 euro per l’ingresso alla Mostra.

La grande riproduzione di una delle più importanti scoperte della storia dell’archeologia, i guerrieri del grande Imperatore Qin Shi Huangdi, Ottava Meraviglia del mondo, è prorogata fino all’8 aprile ed è visitabile ogni giorno dalle 10 alle 20 (ultimo ingresso ore 19) nella Basilica dello Spirito Santo in via Toledo 402 a Napoli.

Per la prenotazione obbligatoria rivolgersi al 3394290222 (fino ad esaurimento posti)

Per altri informazioni visita il sito della mostra, cliccando qui.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più