Pasqua a Napoli: arriva il Festival delle Due Sicilie. Il programma completo

Foto di repertorio

Una Pasqua all’insegna della storia partenopea per chi deciderà di passarla a Napoli. Infatti, l’1 e il 2 aprile 2018 (rispettivamente Pasqua e lunedì dell’Angelo) si terrà il Festival delle Due Sicilie, con tanti momenti organizzati in ambiti diversi: dallo street food all’artigianato.

Una due giorni ricca di attrazioni che allieteranno le ore di permanenza nel capoluogo campano di tanti turisti e cittadini. L’importante e suggestivo evento si terrà a piazza Dante e la sua offerta sembra non voler scontentare nessuno, dai grandi ai piccini.

Il tutto sarà ispirato alla tradizione napoletana, a quella identità del Sud, partendo dalle bancarelle d’artigianato locale ai momenti di spettacolo, con balli, canto, musica e teatro. Non vanno dimenticate, inoltre, le tante offerte enogastronomiche con prodotti tipici della cucina napoletana che mirano a sorprendere i tanti che affolleranno la piazza del centro storico, nei due giorni pasquali.

Ecco il programma dettagliato:

Domenica 1 Aprile 2018
ore 10:00 Apertura stand
ore 11:30 Inaugurazione e taglio del nastro
ore 11:45-12:30 “Vento del Sud” musiche popolari con il gruppo folk identitario I Vico
ore 12:30-14:30 Canti d’amore e libertà con Giovanni Leonetti e Tonino Torino
ore 15:00-16:00 Info turistiche a cura della rete dei B&B del Centro storico
ore 16:00 Visite accompagnate agli stand in abito storico a cura di Associazione Culturale Rievocatori Fantasie D’epoca
ore 19:30-21:30 Canti d’amore e libertà con Giovanni Leonetti e Tonino Torino
ore 22:00 Chiusura Stand

Lunedì 2 Aprile 2018
ore 10:00 Apertura Stand
ore 11:00-12:30 Lezioni di lingua napoletana con l’Associazione culturale I Lazzari
ore 12:30-13:30 Visite accompagnate agli stand in abito storico a cura di Associazione Culturale Rievocatori Fantasie D’epoca
ore 15:00-16:00 Info turistiche a cura della rete dei B&B del Centro storico
ore 16:00-17:00 Presentazione del libro “Malaunità” di Pino Aprile a seguire presentazione della Mostra “I Primati del Regno” a cura del Movimento Neoborbonico.
ore 18:00-19:30 Rappresentazione teatrale “Napule nun è overo” con Angelantonio Aversana e Salvatore Leonangelo, presenta Davide Brandi.
ore 22:00 Chiusura Stand

Martedì 3 Aprile 2018
ore 10:00 Apertura Stand
ore 10:30-11:00 Didattica sulla tradizione cavalleresca e sulla scherma napoletana del 1500 a cura della Compagnia d’arme La Rosa e La Spada
ore 11:00 Presentazione dei libri: “C’era na vota nu Re e na Riggina”. La vera storia degli ultimi reali Borbone e “Lucia Migliaccio, l’urdemo ammore e’ Ferdinando I” di e con Ersilia Di Palo
ore 12:00 Canti e suoni della tradizione partenopea con “Napulitanata”.
ore 15:00-16:00 Info turistiche a cura della rete dei B&B del Centro storico
ore 16:00-17:Didattica sulla tradizione cavalleresca e sulla scherma napoletana del 1500 a cura della “Compagnia d’arme la Rosa e la Spada”.
ore 17:00-17:30 Conferenza: “Sembrano pietre ma sono radici” da Neapolis al Regno delle due Sicilie a cura di Giuseppe Serroni Presidente dell’Associazione Culturale I Sedili di Napoli
ore 17:30-18:30 Incontro-Dibattito sui “Primati del Sud” a cura del Movimento Neoborobonico.
ore 21:00 Animazione musicale
ore 22:00 Chiusura della manifestazione

Per ulteriori informazioni visita la pagina Facebook dell’evento.

Potrebbe anche interessarti