Pane vesuviano nel patrimonio Unesco: domani la richiesta ufficiale

pane cafone

Napoli – Domani, venerdì 23 febbraio, alle 10.30, nel Gambrinus di Napoli sarà presentata ufficialmente la richiesta per inserire l‘arte dei panificatori del vesuviano nel patrimonio immateriale dell’Unesco che sarà sostenuta anche da una petizione popolare che sarà avviata proprio domani.

Alla conferenza stampa parteciperanno i sindaci di San Giorgio a Cremano, Giorgio Zinno, e di San Sebastiano al Vesuvio, Salvatore Sannino, il presidente dell’Unipan, Mimmo Filosa, il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, e Gino Sorbillo, in rappresentanza dei pizzaioli napoletani che, qualche settimana fa, hanno visto inserire la loro arte nel patrimonio immateriale dell’Unesco.

LEGGI ANCHE
Campagna animalista di Sorbillo: chi ha la pelliccia non può entrare in pizzeria

Potrebbe anche interessarti